La lista delle collezioni (CENDARI Archival Directory) è un vasto database con informazioni su istituti di conservazione (biblioteche, archivi) e relativi fondi ed è parte integrante dell’ambiente di lavoro collaborativo (Virtual Research Environment, VRE) di CENDARI. La lista, che comprende istituzioni di tutto il mondo, ha come scopo principale quello di permettere l’accesso a collezioni di fonti e documenti di rilevante interesse storico, censendo e fornendo informazioni su quelle più conosciute e rilevanti e mettendo in evidenza quelle meno note e scarsamente utilizzate dai ricercatori. La lista dei fondi permette agli utenti di consultare le fonti in maniera innovativa, comparandole e mettendole in relazione con altre collezioni di documenti simili per: provenienza, luogo di conservazione, etc. Allo stato attuale, gli archivi e le biblioteche censite in CENDARI contengono principalmente fonti rilevanti per gli studi sul Medioevo e sulla Prima Guerra Mondiale.

Cercare un record nella lista dei fondi di CENDARI
Domande frequenti
Informazioni sulla lista dei fondi



Partecipa!

Per accedere e contribuire ad arricchire la lista dei fondi, unisciti al Gruppo di Utenti Certificati (il collegamento si apre in una nuova finestra).
Siamo alla ricerca di studiosi, archivisti e ricercatori interessati a questa opportunità di collaborazione: se vuoi entrare a far parte del GUC invia la tua richiesta, assieme a una breve descrizione delle motivazioni, tramite il modulo di registrazione (il collegamento si apre in una nuova finestra) o, se preferisci, invia il tuo Curriculum Vitae.




Organizza le tue ricerche

Se ti interessa lavorare su un tuo progetto personale, caricare e modificare i tuoi dati on-line, o semplicemente prendere note, prova a dare un’occhiata al CENDARI Note Taking Environment (il collegamento si apre in una nuova finestra).




Video tutorial/informativi

Guarda il video informativo sulla lista dei fondi Archival Directory Introductory Video e molti altri video sul canale YouTube di CENDARI (il collegamento si apre in una nuova finestra).